chi_siamoii_risultatiapprocciostrumentiesperienzaInstant Buttoncomo_contattarci

Cosa dicono i clienti

"Uno dei risultati di questo progetto è che le persone si sono abituate a risolvere i problemi in gruppo. Adesso è facile chiamare un gruppo di persone e chiedere loro di risolvere un problema. Persone che prima non erano capaci di portare un gruppo a trovare una soluzione, adesso sono capaci di farlo."

"Il maggior beneficio per me è stato che ora posso andare a casa alla sera sapendo che tutto funziona bene senza di me. Prima andavo a casa alle otto di sera, adesso posso andarmene alle cinque. Prima portavo sempre lavoro a casa il venerdì, adesso i fine settimana sono libera."

"I Team Leader del progetto di miglioramento adesso sono diventati gli "agenti del cambiamento" per altri cambiamenti in azienda."

"In azienda si è diffusa l'idea che tutto il personale può essere consultato per risolvere problemi."

"Uno dei benefici del progetto è che quando manca qualcuno c'è chi può sostituirlo."

"L'approccio fa crescere le persone, tutti i partecipanti ne traggono benefici."

"Coinvolgere il personale nell'analisi delle problematiche aziendali e nella ricerca delle soluzioni facilita l'accettazione dei cambiamenti necessari."

"Abbiamo visti tanti consulenti ma gli unici risultati li abbiamo ottenuti con voi."

"Adesso ogni funzione ha chiaro quello che deve fare."

"Si lavora meglio. Le decisioni sono condivise quindi tutti lavorano per raggiungere lo stesso obiettivo."

"Nella mia lunga esperienza in azienda ho visto passare tante società di consulenza organizzativa. Avevano tutte la stessa caratteristica: entravano, facevano interviste, si facevano le loro analisi, proponevano la loro soluzione all'amministratore delegato e se ne andavano. Così quando ho iniziato questa esperienza mi sono detto "Ok è la solita minestra". Mi sono dovuto ricredere! Per la prima volta siamo stati noi operativi a delineare una nuova realtà organizzativa, noi che ogni giorno ci sporchiamo le mani con i soliti problemi. La soluzione che abbiamo prospettato potrebbe non essere la migliore ma è la soluzione nostra, non è calata dall'alto da qualche scienziato pazzo o da un top management che non conosce la realtà quotidiana"